Nel marketing ospedaliero internazionale dal 1979

Sonda duodenale di Levin / Ryles

Informazioni generali

Sonda duodenale - introduzione nasogastrica per l'alimentazione enterale o l'aspirazione passiva delle secrezioni intestinali.

Caratteristiche:

  • 4 larghi fori laterali che ottimizzano l’efficacia
  • fori adeguati al fine di evitare l'ostruzione del tubo
  • resistente al collabimento
  • materiale trasparente facilita l’osservazione di ciò che viene aspirato
  • superficie “frozen”, elimina il bisogno di lubrificanti
  • la linea e la punta radiopache (Ryles) assicurano il controllo della posizione
  • codice colore per una rapida identificazione del CH
  • impiego fino a 4 settimane
  • dispositivo privo di ftalati, come suggerito dal Ministero della Salute (rif. Relazione Consiglio Superiore di Sanità - sessione XLV del 26.05.05 eventualmente disponibile a richiesta)

Tubo duodenale Levin:

4 tacche identificate ad intervalli di 100 mm dalla punta distale (tacca I a 450 mm, tacca II a 550 mm, tacca III a 650 mm e tacca IV a 750 mm).
Non contiene lattice, invasivo.

Tubo duodenale Ryles:

3 tacche identificate ad intervalli di 130 mm dalla punta distale (tacca I a 380 mm, tacca II a 510 mm e tacca III a 640 mm).
Non contiene lattice, invasivo.

Tubo prodotto PVC ammorbidente: poliadipati, medical-grade, Shore A 78.
Connettore: PVC, Shore A 78.
Confezionato in busta singola tipo "peel".
Sterilizzato ad ossido di etilene (EO).