In the international medical marketing since 1979

SIM T-Drain Low Vac

General information

SIM T-Drain Low Vac - Drenaggio capillare in silicone radiopaco assorbente fibrina con sistema anti-occlusione, linea interna di lavaggio della ferita e sistema di drenaggio a bassissima pressione.

Linea di lavaggio interna: La linea di lavaggio dotata di valvola di non ritorno, non è ricavata nella cartella del tubolare ma è realizzata utilizzando un tubolare indipendente in PVC, di maggiore consistenza rispetto al silicone, capace di “smuovere” gli eventuali coaguli facilitandone la rimozione mantenendo la pervietà del drenaggio stesso. L’ulteriore vantaggio offerto da questa caratteristica consente in effetti di agire, al momento del lavaggio, in maniera circoscritta e maggiormente efficace direttamente sulla parte interessata all’intervento chirurgico, mantenendo quindi la parte stessa “pulita” e “medicata”.

Sistema anti-occlusione: La presenza all’interno del T-Drain di un cordone indipendente rappresenta la soluzione più semplice e sicura per la rimozione delle occlusioni. Tale cordone è infatti realizzato utilizzando uno speciale materiale tessile multifilamento ad alta capillarità (seta), tale da consentire alla parte liquida del drenato di defluire nel contenitore di raccolta e alla parte fibrinosa di aderire alla superficie del cordone ritardando così l’occlusione della sezione del drenaggio. In caso di occlusione del drenaggio è agevole lo sfilamento del cordone al fine di ripristinare la corretta pervietà, senza dislocare nulla né aggravare il dolore del paziente, come pure la rimozione dello stesso tubo di drenaggio il quale, poiché in silicone, scivola facilmente lungo il tunnel entro cui è allocato. Dato il particolare connettore a Y, l’eventuale rimozione della struttura cordoniforme risulta estremamente semplice, ottenendo come effetto collaterale la pulizia accurata del drenaggio (effetto “scovolo”) che, se occluso, potrà così riprendere la normale attività drenante senza costringere il personale medico a complesse e lunghe manovre tese a riottenere la pervietà.

Dotato di linea radiopaca.

Il sistema di drenaggio a bassissima pressione si fonda sul principio elementare di rimozione dell’aria presente nel circuito e della conseguente attivazione della aspirazione a bassissima pressione. Tale funzione viene ottenuta utilizzando un bulbo dotato di valvola di non ritorno che, applicato sul filtro antibatterico ad elevata efficienza, permette dopo poche e rapide attivazioni la rimozione dell’aria dal circuito. Svolta questa funzione il bulbo può essere rimosso ed il filtro sigillato utilizzando l’apposito tappo luer. La pressione massima che il bulbo esercita è di 140 mmHg, quella media di lavoro è di 70mmHg.

Il bulbo SIM BULB viene fornito in ogni confezione oppure in confezione singola non sterile REF MD500.1.

La sacca di drenaggio da 500ml con valvola di non ritorno è stata specificatamente studiata per ridurre il rischio di occlusioni nel tubolare di ingresso (REF MD500).

Sterilizzato a raggi gamma.

Dispositivo privo di lattice.

Confezionati singolarmente in busta sterile a doppio involucro.

Drenaggio: Prodotto in silicone “Medical Grade”.
Tappino giallo: Prodotto in elastomero.
Multifilamento: Prodotto in seta.
Linea di lavaggio: Prodotta in PVC.
Valvola di non ritorno: Prodotta in policarbonato.
Tappo Luer Lock: Prodotto in PVC.
Sacca da 500 ml.: prodotta in PVC.
Bulbo e connettore: prodotti in PVC.
Raccordi a Y: Prodotto in SMMA.
Filtro idrofobico: Prodotto in PVC.